vollering-cyclingtime

di Giuseppe Girolamo

Giornata di nebbia fitta sul Tourmalet. Una visione quasi dantesca per la salita finale della settima e penultima tappa del Tour de France femminile. Un arrivo prestigiosissimo e un trionfo meritatissimo quello di Demi Vollering. Tappa e maglia gialla di capo classifica della generale per la ciclista olandese. Superlativa!

Alle spalle della imprendibile Vollering è Katarzyna Niewiadoma ha conquistare la seconda piazza a 1’58”. La polacca ha cercato di sorprendere tutte con un’azione iniziata pochi chilometri prima di approcciare il Tourmalet, ma nulla ha potuto di fronte al ritorno imperioso di Vollering.

Annemiek van Vleuten alza bandiera bianca. La campionessa del mondo sul Tourmalet non riesce a ressitere al ritmo di Vollering. Pesante sui pedali Van Vleuten non è riuscita a esprimere il suo solito potenziale e alla fine taglia il traguardo col ritardo di 2’34” dalla vincitrice. Un divario netto!

La classifica generale vede svettare Vollering col vantaggio di 1’50” su Niewiadoma e 2’28” su van Vleuten. L’ex maglia gialla Lotto Kopecky limita i danni e resta aggrappatta alle possibilità di podio finale: quarta a 2’35”.

Di Giuseppe Girolamo

Sono siciliano, anche se sono nato (per puro caso) a Torino il 28 giugno 1973. Perchè scrivo di ciclismo? Perchè da corridore ero troppo scarso! Addetto stampa e organizzatore di eventi sportivi e culturali. Per info: giuseppegirolamo@gmail.com