Home / Ciclocross / Vanthourenhout si prende il suo primo titolo europeo
vanthourenhout-cyclingtime

Vanthourenhout si prende il suo primo titolo europeo

di Giuseppe Girolamo

Primo titolo europeo Elite per Michael Vanthourenhout, al suo secondo successo continentale dopo quello conquistato nella categoria Under 23 a Mlada Boleslav nel 2013. Il ciclista belga (classe 1993) ha sbaragliato il campo sull’impegnativo tracciato di Namur, reso ancor più difficoltoso dalla pioggia e dal fango. Una recita solitaria per tutta la seconda parte di gara.

La gara – In partenza erano il campione in carica Lars van der Haar ed Eli Iserbyt a prendere il comando delle operazioni. Iserbyt venivano messo fuorigioco da una caduta; ritiro per il 25enne fiammingo, già campione continentale nel 2020. Al comendo restava il solo Lars van der Haar. L’olandese accumulava un discreto vantaggio, ma alle sue spalle un tenace Vanthourenhout rosicchiava secondi giro dopo giro, sino al definitivo aggancio. Vanthourenhout era più pimpante e van der Haar era costretto ad alzare bandiera bianca. Il vincitore di Drenthe 2021 doveva accontentarsi della piazza d’onore, distanziato di 40″. Terza moneta per Lorens Sweeck, giunto al traguardo col ritardo di 2’17” dal vincitore.

Unico italiano in gara (dei 31 partecipanti) Gioele Bertolini. L’azzurro ha chiuso in 12esima posizione a 3’33” da vanthourenhout.

x

Check Also

van-der-poel-cyclingtime

A Besançon festeggiano van der Peol e Sweeck

L'olandese vince la quattordicesima prova e Sweeck si aggiudica la classifica di Coppa del Mondo