van-aert-cyclingtime

Wout van Aert vince la 104esima edizione della Coppa Bernocchi battendo in volata i compagni di fuga.

Gruppo di testa – Sul traguardo finale di Legnano a giocarsi la vittoria si sono presentati in nove: con van Aert ci sono i compagni di squadra Jan Tratnik e Tisej Benoot (Jumbo Visma). La Soudal Quick Step può contare su Andrea Bagioli, Julian Alaphilippe e Fausto Masnada. Completano il gruppo di testa Marc Hirschi (UAE Emirates), Vincenzo Albanese (Eolo Koneta) e Cristian Scaroni (Astana).

Volata finale – Tratnik e Benoot svolgono un gran lavoro. Il ritmo alto non permette nessun colpo di mano. Van Aert ha il terreno spianato e stavolta non può sbagliare. Il belga parte deciso e non ammette repliche, superando la linea d’arrivo a braccia alzate davanti ad Albanese e Bagioli, giunti rispettivamente nell’ordine.

Tris belga – Van Aert iscrive per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro della Coppa Bernocchi, diventando il terzo belga ad aggiudicarsi la gara lombarda dopo le due vittorie di Rik van Looy (1957 e 1958) e Remco Evenepoel (2021).

Di Giuseppe Girolamo

Sono siciliano, anche se sono nato (per puro caso) a Torino il 28 giugno 1973. Perchè scrivo di ciclismo? Perchè da corridore ero troppo scarso! Addetto stampa e organizzatore di eventi sportivi e culturali. Per info: giuseppegirolamo@gmail.com