ganna_cyclingtime

Spettacolo Ganna: vittoria solitaria alla Etoile de Besseges

Filippo Ganna fa l’impresa e vince in solitaria la quarta tappa dell‘Etoile de Besseges. Una vera e propria azione da cronometrista quella di Ganna, che riapre l’anno delle competizioni agonistiche così come aveva chiuso il 2020, con risultati brillanti.

Ha sfruttato tutte le sue abilità da passista il verbanese, lucido nel finale nonostante i tanti chilometri in fuga. Seconda posizione per Christophe Laporte (Cofidis), terzo Pascal Ackermann (Bora-Hansgroe).

Vittoria ancor più preziosa perché ottenuta in una frazione praticamente priva di pianura e su un traguardo che guardava all’insù, una conferma delle doti che Ganna aveva già messo in mostra all’ultimo Giro d’Italia.

Gara caratterizzata anche dalla foratura di Michael Gogl (Team Qhubeka ASSOS),  l’austriaco decimo in classifica generale a 50 secondi dal leader, Tim Wellens, che conservato la maglia di leader della classifica generale alla vigilia della crono conclusiva di domani (11 km) ad Alès.