mohoric-cyclingtime

La seconda edizione del campionato del mondo gravel si è corsa per la seconda volta consecutiva nel paesaggio unico del veneto. Strade sterrate e polvere hanno esaltato le doti di Matej Mohoric. Il ciclista sloveno nella seconda parte di gara è stato attore protagonista, fiancheggiato per lunghi tratti da distese di vigneti, dove nasce uno dei vini più pregiati al mondo.

Mohoric ha tagliato solitario il traguardo precedendo di 42″ il belga Florian Vermeersch e di 3’39” il britannico Connor Swift . Appena giù dal podio Alejandro Valverde. Lo spagnolo (classe 1970) è giunto col ritardo di 6’47” regolando in volata lo statunitense Keagen Swenson. Sesto posto per Quinten Hermans (a 7’23”). Il primo italiano è Simone Velasco, settimo a 7’51”.

Di Redazione

Per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro gruppo WhatApp inviando il messaggio "iscrizione WA" al numero 3316888409 Per i tuoi comunicati o altre richieste invia un messaggio alla mail redazione@cyclingtime.it