Home / Professionisti / Martinez beffa Alaphilippe e Ulissi
dani-martinez-cyclingtime

Martinez beffa Alaphilippe e Ulissi

di Ettore Ferrari

Daniel Martinez si aggiudica con pieno merito la quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi, anticipando Alaphilippe e Ulissi, che hanno concluso alle sue spalle; quarta piazza per Primoz Roglic, che conserva la maglia gialla conquistata il primo giorno.

Cronaca – Il solito sali e scendi nei Paesi Baschi propone oggi una frazione interlocutoria, in vista delle ultime e decisive due frazioni. Da Vitoria-Gasteiz si viaggia verso Zamudio (185,6 km) con una serie interminabile di salite e strappetti, con successive discese. Prima dell’ultima salita di giornata sono in cinque all’attacco: con il vincitore del Tour de France 2018 Geraint Thomas, ci sono Davide Formolo, Victor Lafay, Bruno Armirail e Ruben Guerreiro. Ai -24 attacca Lafay, che rimane tutto solo al comando, gli ex compagni di avventura non riescono a rientrare. Nel gruppo maglia gialla un effervescente Evenepoel (maglia blu di leader dei giovani e secondo nella Generale a soli 5″ da Roglic) prova invano a portare via un tentativo di fuga.

Lafay resiste fino a… 900 metri dall’arrivo – Ai -20 con un guizzo dei suoi (passando a bordo strada nel canale di scolo delle acque), il campione del mondo Julian Alaphilippe (con la maglia verde della classifica a punti) attacca con alle costole un grintoso Dani Martines e Jonas Vingegaard, in versione stopper per il proprio capitano Roglic. Il tentativo si esaurisce in breve. Nella discesa che porta al traguardo, vengono ripresi anche Thomas & co. e si arriva al finale con Lafay che tenta di mantenere con le unghie un margine sempre più esiguo. In particolare, è la UAE a tirare con ben quattro alfieri in testa al gruppo, poi a 1,5 km dalla meta passa a condurre Remco Evenepoel e per Lafay non c’è nulla da fare: ripreso subito dopo lo striscione degli ultimi 1000 metri.

Remco tira la volata ad Alaphilippe, Martinez sorprende tutti e vince! – Evenepoel tira la volata all’iridato, con Ulissi in seconda ruota, ma a sorpresa Dani Martinez apre il gas e resiste al colpo di reni dell’iridato, ancora secondo come ieri (dopo il primo successo nel 2022 due giorni fa). Dopo Ulissi e Roglic, quinta moneta per Pello Bilbao, vincitore ieri. Per effetto dell’abbuono (10″), Dani Martinez sale al terzo posto della Generale a 11″ da Roglic, Evenepoel sempre secondo a 5″.

x

Check Also

geoghegan_hart_cyclingtime

Geoghan Hart sorride alla Valenciana

Ciccone mantiene la maglia gialla.