Home / Grandi giri / Tour de France / Gli italiani sono 14: Ganna punta alla prima maglia gialla
ganna-cyclingtime

Gli italiani sono 14: Ganna punta alla prima maglia gialla

Sono quattordici (due in meno di quelli inizialmente previsti, dopo le defezioni dell’ultimo minuto di Matteo Trentin e Samuele Battistella) gli italiani iscritti al Tour de France 2022. Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) punta alla prima maglia gialla nella cronometro di 13,2 km. Gli uomini per la classifica generale saranno Mattia Cattaneo (Quick Step Alpha Vinil) e Damiano Caruso (Baharain Victorius). Per gli arrivi in volata si punta su Alberto Dainese (DSM), mentre Daniel Oss (Total Energies) e Kristian Sbaragli (Alpecin Deceuninck) avranno il ruolo di apripista per le volate di Peter Sagan e Mathieu van der Poel. A caccia di successi parziali andranno Andrea Bagioli (Quick Step Alpha Vinil), Luca Mozzato (B&b Hotels) Gianni Moscon, Fabio Felline e Simone Velasco (Astana), Andrea Pasqualon (Intermarchè Wanty Gobert), Alberto Bettiol (EF). In casa Trek Segafredo si punta su Giulio Cicccone, ultima maglia gialla italiana al Tour 2019. Il via da Copenaghen venerdi l’1 luglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il sigillo di Vingegaard ad Hautacam

La maglia gialla conquista l'ultima vetta pirenaica del Tour 2022 e mette in cassaforte la vittoria finale