geoghegan-hart-cyclingtime

di Giuseppe Girolamo

Le radiografie effettuate presso l’ospedale di Tortona hanno riscontrato la frattura del femore sinistro con interessamento del troncatele, oltre a numerose escoriazioni sulla parte sinistra del corpo. La gravità della frattura impone un monitoraggio sanitario, ma sarà lo staff medico della Ineos Grenadiers a decidere se sia preferibile tenere in osservazione presso il nosocomio piemontese o trasportarlo presso altra struttura.

Finisce nel peggiore dei modi la terza partecipazione al Giro d’Italia di Tao Geoghegan Hart – Caduto in un tratto di discesa nel corso dell’undicesima tappa, quando al traguardo mancavano poco più di sessanta chilometri. Il vincitore della corsa rosa 2019 al momento del ritiro si trovava in seconda posizione in classifica generlae a un solo secondo dalla maglia rosa di Geraint Thomas.

Tempi di recupero – Per adesso è prematuro ipotizzare quando Geoghegan Hart possa risalire in bicicletta, così come non è ancora stata stabilita una data certa per l’operazione di riduzione della frattura.

Di Redazione

Per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro gruppo WhatApp inviando il messaggio "iscrizione WA" al numero 3316888409 Per i tuoi comunicati o altre richieste invia un messaggio alla mail redazione@cyclingtime.it