Home / Grandi giri / Vuelta a Espana / Bis di Wellens a Ourense

Bis di Wellens a Ourense

di Ettore Ferrari

Tim Wellens coglie la seconda affermazione personale sulle strade della Vuelta, andando a vincere la 14esima tappa, Lugo-Ourense (204,7 km). Il belga della Lotto Soudal ha avuto la meglio su un manipolo di coraggiosi, con i quali ha animato la giornata. Ai posti d’onore Michael Woods, Zdenek Stybar, poi Dylan Van Baarle, quindi Marc Soler a 11″, Thymen Arensman a 13″; staccato di oltre 3′ Pierre-Luc Périchon, il settimo componente della fuga che ha caratterizzato la tappa. Classifica immutata con Primoz Roglic maglia rossa, Carapaz a 39″ e Carthy a 47″.

Arrivo in curva! – Davvero singolare la conclusione di questa tappa, posto al culmine di una curva a sinistra dopo uno strappetto.

Prima partecipazione alla Vuelta – Tim Wellens (29 anni compiuti il 10 maggio) è alla prima esperienza alla Vuelta. Aveva già vinto a Sabinanigo (5^ tappa) e oggi il secondo hurrà in quelli che sono i suoi unici successi del 2020 8complessivamente 24 in una carriera iniziata nel 2012).

x

Check Also

Roglic padrone assoluto della Vuelta

Si è chiuso il terzo Grande Giro del 2021.