Home / Donne / Van Vleuten è mostruosa al Tour
van-vleuten-cyclingtime

Van Vleuten è mostruosa al Tour

di Giuseppe Girolamo

Una dimostrazione di forza impressionate. Annemiek van Vleuten annienta la concorrenza nella settima e penultima tappa del Tour de France giungendo solitaria sul traguardo di Le Markstein al termine di una cavalcata iniziata a 70 km. Tappa e maglia!

Frazione dura e impegnativa – Van Vleuten decide non solo di esserne l’attrice principale, ma di esserne la protagonista assoluta, rubando la scena già dalla prima salita. La portacolori della Movistar apre il gas e semina le avversarie; ultima a cedere Demi Vollering (seconda la traguardo a 3’26”). Le altre lottano per le posizioni di rincalzo. Per il terzo posto – a oltre cinque minuti di ritardo – giugono nell’ordine Cecilie Ludwig (5’16”), Juliette Labous e Katarzyna Niewiadoma a 5’18”. Al sesto e settimo posto col ritardo di 6’56” chiudono rispettivamente Silvia Persico ed Elisa Longo Borghini.

La classfica generale è monopolizzata da van Vleuten in maglia gialla col vantaggio di 3’09” su Vollering e 4’20” su Niewiadoma. Quarta Labous a 5’09” e sesta Ludwig a 5’50”. Sesta e sesta piazza per Persico (5’58”) e Longo Borghini (6’03”).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

persico-cyclingtime

Persico regina di Segovia

La portacolori della Valcar si aggiudica la quarta tappa del Giro di Spagna