Home / Professionisti / Poker d’assi alla Freccia del Brabante: la spunta Van der Poel

Poker d’assi alla Freccia del Brabante: la spunta Van der Poel

Mathieu Van der Poel ha vinto la 59esima edizione della Freccia del Brabante. Il ciclista olandese ha regolato in volata i tre compagni di fuga: Julian Alaphilippe, Tim Wellens e Michael Matthews.

Un poker d’assi si è presentato sul rettilineo finale. Il quartetto si era avvantaggiato rispetto al gruppo quando al traguardo mancavano poco più di 10 km. Van der Poel approcciava la volata col piglio del più forte: partiva in testa ai 200 metri finali e nessuno degli avversari riusciva a rimontarlo. Un successo regale vista anche la concorrenza. Gli altri tre avversari si sono dovuti inchinare al 24enne olandese, oramai pronto a dominare anche nella prove su strada, dopo averlo fatto nel ciclocross.

Gli italiani – Sesto posto per Alberto Bettiol e settimo per Enrico Gasparotto. I due ciclisti italiani facevano parte del primo gruppo inseguitore, giunto con una manciata di secondi di ritardo rispetto al quartetto al comando.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.