van-der-haar-cyclingtime

Van der Haar vince a Tabor la prova di Coppa del mondo

Lars van der Haar inaugura nel migliore dei modi la maglia di campione europeo, vincendo a Tabor la sesta prova di Coppa del Mondo. L’attacco decisivo nell’ultimo degli otto giri in programma. All’accelerazione dell’olandese risponde solo Eli Iserbyt. Il tandem di testa riesce a fare la differenza sul resto dei concorrenti e tutto lascia presagire al duello a due per la vittoria finale. Van der Haar però è smanioso di agguantare la sua prima vittoria da campione europeo (la prima anche in questa edizione di Coppa del Mondo), così mette alla frusta Iserbyt. Il belga resiste, resiste, resiste sino all’ultima goccia d’energia, ma alla fine deve alzare bandiera bianca. Van der Haar taglia solitario il traguardo con una manciata di secondi di vantaggio su Iserbyt; per il belga la consolazione di aver mantenuto il primato in Coppa del Mondo. Terza piazza per Quinten Hermans.

Italia in bella evidenza. Ottimo nono posto per Gioele Bertolini e decima posizione per Jakob Dorigoni. Piazzamenti più che onorevoli visto il buoi totale del ciclocross italiano negli ultimi anni.

Tra le donne successo per la campionessa del mondo e neo campionessa europea Lucinda Brand (nella foto in basso). Podio tutto olandese; con Puck Pieterse al secondo posto e Annemarie Worst al terzo.

brand_cyclingtime

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

@cyclingtime.it Resta sempre aggiornato: 3518637304 e-mail: redazione@cyclingtime.it