van-baarle-cyclingtime

di Giuseppe Girolamo
Lo avevamo lasciato trionfante al velodromo di Roubaix. Da quel 17 aprile era sparito dai radar non prendendo parte piu a nessuna competizione; adesso Dylan van Baarle è pronto a ritornare in gara. L’olandese della Ineos Grenadiers sarà in gara al Giro di Svizzera (partenza domenica 12 giugno da Kusnacht e conclusione dopo otto tappe il 19 giugno a Vaduz con la crono individuale di 25,6 km). L’obiettivo di è quello di conquistare almeno una tappa.

Ineos Grenadiers assortita – La formazione britannica oltre a van Baarle per le vittorie parziali, presenta in terra elevetica una formazione capace di ben figurare in classifica generale con più di un elemento, a iniziare da Adam Yates, anche lui al rientro alle gare dopo una lunga assenza: non corre da 9 aprile (sesta tappa del Giro dei Paesi Baschi). Il britannico sarà affiancato, da Daniel Martinez (vincitore della classifica finale del Giro dei Paesi Baschi), Tom Pidcock e Geraint Thomas. Completano l’organico Omar Fraile e Luke Rowe.

Di Giuseppe Girolamo

Sono siciliano, anche se sono nato (per puro caso) a Torino il 28 giugno 1973. Perchè scrivo di ciclismo? Perchè da corridore ero troppo scarso! Addetto stampa e organizzatore di eventi sportivi e culturali. Per info: giuseppegirolamo@gmail.com

3 pensiero su “Van Baarle rientra al Tour de Suisse”
  1. Thank you for your sharing. I am worried that I lack creative ideas. It is your article that makes me full of hope. Thank you. But, I have a question, can you help me?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *