Da non perdere
Home / Professionisti / Alla Valenciana fanno festa Groenewegen e I.Izagirre

Alla Valenciana fanno festa Groenewegen e I.Izagirre

Ion Izagirre si aggiudica la 70esima edizione della Vuelta Valenciana mentre la quinta e ultima frazione va a Dylan Groenewegen.

Come era facile intuire, l’ultima fatica non ha provocato alcun cambiamento in classifica generale visto il tracciato, interamente piatto da Paterna a Valencia di appena 88,5 km, e Ion Izagirre ha conservato la maglia gialla iniziando nel migliore dei modi la stagione con la nuova casacca della Astana (dopo che nelle ultime due stagioni aveva difeso i colori della Bahrain-Merida di Vincenzo Nibali). Fratello minore di Gorka (attuale campione di Spagna su strada), Ion Izagirre ha compiuto 30 anni il 4 febbraio e il successo alla Vuelta Valenciana 2019 è il secondo in carriera in una corsa a tappe dopo il Tour de Pologne del 2015. La vittoria in terra spagnola per Izagirre arriva dopo oltre 2 anni e mezzo dall’ultimo acuto (20esima tappa del Tour de France 2016 sul traguardo alpino di Morzine), ma è la conferma di una certa crescita dell’ex atleta della Movistar e della Bahrain-Merida, visto l’ottimo finale di stagione scorso (9° alla Vuelta a Espana – prima Top-Ten in un GT – 11° nel durissimo Mondiale di Innsbruck e 6° al Lombardia, queste ultime due da luogotenente rispettivamente di Valverde e Nibali).

La volata – Una caduta negli ultimi 1000 metri ha un po’ scompaginato il gruppo, la volata ha visto il successo al fotofinish di Groenewegen che ha battuto l’ex campione europeo Kristoff e l’attuale campione continentale Matteo Trentin. Per l’olandese della Jubo-Visma (14 volte a segno nel 2018) è il primo centro stagionale.

Valverde secondo – Sempre nel vivo della corsa, il campione del mondo ha onorato da par suo la maglia che indossa e, forse, ha da recriminare solamente di essere partito un attimo in ritardo nella quarta tappa vinta da Adam Yates. Per il murciano sarebbe stato il primo successo da iridato. Valverde può ritenersi comunque soddisfatto di questo avvio di stagione che, tra Challenge Maiorca e Valenciana, gli ha fruttato due secondi posti (classifica finale Valenciana e quarta tappa), un terzo, due quarti, un ottavo posto e un decimo posto.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Alaphilippe

Vittoria al fotofinish: Alaphilippe batte Muhlberger

Alaphilippe conquista il decimo successo stagionale