Da non perdere
Home / Professionisti / Turchia – Dalla nebbia spunta Grosschartner
Felix Grosschartner

Turchia – Dalla nebbia spunta Grosschartner

La quinta tappa del Tour of Turkey ridisegna la classifica generale, dopo le prime quattro frazioni dedicate alle ruote veloci. L’arrivo in quota di Karpete promuove Felix Grosschartner, che regala la terza vittoria su cinque tappe alla Bora-hansgrohe.

Cronaca – La corsa si è decisa nella salita finale e grande spettacolo lo ha regalato il giovanissimo fenomeno Remco Evenepoel, rimasto da solo in testa per alcuni chilometri. Il giovanissimo belga viene raggiunto a poco più di 3 km dal termine da Grasschartner, Valerio Conti e Merhawi Kudus. Il primo a mollare è stato Conti, poi Evenepoel, partito forse troppo presto e vittima dell’esuberanza dell’età (19 anni!!).

Finale – Sotto lo striscione dell’ultimo chilometro transitano affiancati Kudus (vincitore del Tour du Rwanda) e Grosschartner. Il campione nazionale di Eritrea è il primo a lanciare il guanto di sfida. Grosschartner non si lascia sorprendere: risponde prontamente all’attacco dell’avversario e ai 250 metri finali stacca il portacolori della Astana. Successo dunque per l’austriaco (il primo da professionista) della Bora, a 9″ ottimo recupero di Conti che precede un esausto Kudus; quarto posto per Evenepoel a 16″.

Nella Generale i primi quattro dell’ordine d’arrivo odierno sono anche i primi quattro della classifica.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Teunissen jumbo Visma

A Dunkerque domina Teunissen

Teunissen si è aggiudicato la Generale della 4 Giorni di Dunkerque