merlier_cyclingtime

Dopo la Kuurne Bruxelles Kuurne ecco il Gp Monserè. Un inizio di stagione sfavillante per Tim Merlier. Il portacolori della Alpecin Fenix si conferma uno dei velocisti più forti del lotto, annientando letteralmente la concorrenza. Al GP Monserè leva tutti di ruota e vince con ampio margine su un redivivo Mark Cavendish, Timothy Dupont e Pierre Barbier, giunti rispettivamente nell’ordine.

Il ciclismo italiano è nelle zone alte della classifica grazie a Riccardo Minali, ottimo quinto. Un piazzamento da prendere con particolare entusiasmo, viste le ultime non brillantissime stagioni del 25enne veneto.

Di Redazione

Per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro gruppo WhatApp inviando il messaggio "iscrizione WA" al numero 3316888409 Per i tuoi comunicati o altre richieste invia un messaggio alla mail redazione@cyclingtime.it