Home / Grandi giri / Giro d'Italia / Roglic non fallisce

Roglic non fallisce

Era il grande favorito e non ha deluso. Primoz Roglic è la prima maglia rosa della 192esima edizione del Giro d’Italia.

Lo sloveno ha concluso la crono di 8,2 km, con arrivo in cima al San Luca, col tempo di 12’54”. Un extrsterestre! Il portacolori della Jumbo Visma è l’unico a scendere sotto i tredici minuti. Il primo dei battuti è Simon Yates. Il britannico chiude col tempo di 13’13”, precedendo di 4″ Vincenzo Nibali. Col tempo di 13’22” hanno chiuso Miguel Angel Lopez e Tom Dumoulin. Bene Rafa Majka e Tao Geoghegan Hard, rispettivamente sesto e settimo col ritardo di 33″ e 35″. Sotto tono la prova di Mikel Landa. Lo spagnolo della Movistar ha chiuso al 36esimo posto col ritardo di 1’07”.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.