bardet_cyclingtime

Ritiri d’alta classifica: Bardet e Mollema salutano il Tour

La 13esima frazione ha mietuto vittime tra i contendenti della classifica generale. Romain Bardet e Bauke Mollema sono stati messi fuori gioco dalle conseguenze delle cadute in cui sono stati coinvolti nel corso della tappa.

Bardet ha tagliato il traguardo di Le Puy Mary al 27esimo posto col ritardo di 8’35” dal vincitore Daniel Martinez, chiudendo a 2’20” dalla coppia formata da Primoz Roglic e Tadej Pogacar. L’alfiere della AG2R è stato sottoposto a TAC presso l’ospedale universitario di Clermont-Ferrand. I controlli medici hanno riscontrato una commozione cerebrale. Alla partenza della tappa Bardet si trovava in quarta posizione col ritardo di 30″ da Roglic.

Mollema costretto al ritiro. Trasportato in ambulanza in ospedale e sottoposto a controlli radiografici. L’olandese ha riportato la frattura complessa del polso sinistro: una frattura del radio e delle ossa ulnari, nonché una frattura dello scafoide. Alla partenza da Châtel-Guyon ricopriva la 13esima posizione in Generale col ritardo di 2’31” da Roglic.