Richard Carapaz campione di vita oltre che di sport

Richard Carapaz, vincitore del Giro d’Italia 2019, secondo alla Vuelta di Spagna, eletto per la seconda sportivo dell’anno in Ecuador, continua a regalare sorrisi a coloro che , in questo momento di difficoltà, di sorrisi stampati in volto ne hanno ben poco.

Dopo aver partecipato alla pedalata social solidale di Pasqua, simulando la tappa di Vieste e aver preso lo scorso anno, parte all’iniziativa benefica “Regala un sogno”, in cui, insieme ad altri colleghi, ha messo all’asta dei cimeli, eccolo nel giorno di Natale affrontare una nuova mission.

Nei giorni natalizi è stato protagonista di alcune iniziative benefiche nella sua terra natia: vestito da babbo natale Carapaz ha consegnato doni ai giovani del luogo e ai meno fortunati.

Tanti i messaggi sui social (più di duemila), che gli sono pervenuti per questa nuova iniziativa e come lui stesso ha scritto: “In Ecuador Babbo Natale va in locomotiva e non in slitta”, aggiungendo un Buon Natale a tutti alla fine del messaggio.