Quattro volte Restrepo in Rwanda

Mattatore anche a cronometro. Jhonatan Restrepo dopo le tre vittorie in linea centra anche la settima e penultima frazione, una crono individuale di 4,5 Km. Il 25enne colombiano ha chiuso la prova col tempo di 6’32” (media 41,327 km/h) precedendo di 2″ Biniam Ghirmay Hailu, sempre più leader della Generale.

Per l’Androni Giocattoli Sidermec è l’undicessimo successo stagionale, salutato anche dalle parole del team manager Gianni Savio che, riferendosi al mattatore della corsa, dice: “È uno dei vari corridori che abbiamo rilanciato. Era passato professionista nella Katusha e ancora giovane non era riuscito ad emergere nel World Tour. Noi gli abbiamo dato fiducia e lui l’ha ampiamente ripagata“.