Roglic a UAE Tour

Primoz Roglic “Avevo abbastanza vantaggio e sapevo di poter salire con il mio ritmo”

Nonostante qualche chilometro di grande sofferenza Primoz Roglic è riuscito a far sua la Vuelta a España 2020, limitando i danni  sul traguardo dell’Alto de la Covatilla.

Sui canali social l’atleta della Jumbo-Visma si dice felice “della vittoria di questa Vuelta aggiungendo – che è un bel modo di concludere la stagione e ringrazia la squadra per l’ottimo lavoro svolto, “ringrazio conclude – ognuno di loro”.

A Madrid pronto per la seconda incoronazione. Dopo quella del 2019 Roglic vince anche la 75esima edizione. Due successi in sequenza come non accadeva dal 2005, anno in cui Roberto Heras è riuscito a cogliere il suo quarto centro nella gara iberica.