Da non perdere
Home / Professionisti / Parigi Nizza – Kwiatkowski leader nel giorno di Cort Nielsen
Kwiatkowski in maglia sky

Parigi Nizza – Kwiatkowski leader nel giorno di Cort Nielsen

Magnus Cort Nielsen conquista il primo successo stagionale imponendosi nella quarta tappa della Parigi Nizza. Il nuovo leader della Generale è Michal Kwiatkowski.

Buona la fuga – Dopo le prime tre frazioni concluse in volata, la quarta tappa (Vichy-Pélussin) premia il coraggio degli attaccanti. Sono in quattro a rimanere al comando dopo un tracciato piuttosto nervoso: i nostri Giulio Ciccone e Alessandro De Marchi, Thomas De Gendt (attaccante per vocazione) e Magnus Cort Nielsen.

Il gruppo si sveglia tardi – Ai -10 sotto il minuto il ritardo del gruppo, del quale non fa più parte la maglia gialla Dylan Groenewegen (vincitore delle prime due tappe). Ma il risveglio è tardivo con la Ag2r che tenta solo ai -6 di recuperare. Così i primi si giocano la vittoria senza il fiato sul collo degli inseguitori.

La zampata di Cort Nilsen – Nettamente più veloce del lotto è Cort Nielsen, ma il danese proprio dopo l’ultimo km, favorito da un buco di De Marchi, si trova con qualche metro di vantaggio, insiste e stronca la resistenza dei rivali. Ciccone e De Marchi restano sui pedali, attanagliati dalla fatica, mentre il solo De Gendt tenta invano di riportarsi sotto. Cort Nilsen controlla e conclude meritatamente in trionfo con 7” sul belga, poi a 13” Ciccone, quindi De Marchi. Michal Kwiatkowski è la nuova maglia gialla.

Vittoria n. 16 per l’Astana – Con l’acuto di oggi, l’Astana Pro Team raggiunge quota 16 successi nel 2019 (con 7 gare a tappe!): un inizio davvero folgorante per la formazione kazaka, che precede di una lunghezza la Deuceninck-Quick Step.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

A Pasadena fanno festa Bol e Pogacar

Cees Bol vince l'ultima tappa e Tadej Pogacar la Generale del Tour of California