Home / Grandi giri / Giro d'Italia / Occhiali al pubblico: Ciccone torna a festeggiare al Giro
ciccone-cyclingtime

Occhiali al pubblico: Ciccone torna a festeggiare al Giro

di Giuseppe Girolamo

Giulio Ciccone si prende la scena nella 15esima tappa del Giro d’Italia giungendo tutto solo sul traguardo di Cogne, portando così a tre i successi sulle strade della corsa rosa dopo Sestola nel 2016 e Ponte di Legno nel 2019. Settima vittoria da profesisonista per l’abruzzese (classe 1994) l’ultima al Trofeo Laigueglia nel 2020.

La vittoria più bella – “Ho trovato finalmente una giornata alla Ciccone – afferma visibilmente emozionato nel dopo gara il portacolori della Trek Segafredo – Questa è la mia terza vittoria al Giro, ma è sicuramente la più bella, perchè ho attraversato momenti difficili. Ho dovuto metabolizzare anche molte critiche”. Dentro di me ho sempre creduto nelle mie possibilità e adesso mi godo questa vittoria“.

In classifica generale rimane immutata con Richard Carapaz ancora in maglia rosa. Un inizio tappa non facile per il capo classifica, coinvolto in una caduta. Dopo un attimo di stop a verificare le ferite, Carapaz riprende la corsa, apparentemente senza grossi danni fisici.

x

Check Also

Verona incorona Hindley – Ultima tappa a Sobrero

Dopo l'amaro secondo posto del 2020, Hindley conquista finalmente il Giro d'Italia