Da non perdere
Home / Professionisti / Lutsenko mette la quinta a Fossombrone
Lutsenko

Lutsenko mette la quinta a Fossombrone

Alexey Lutsenko ha vinto la quarta tappa della Tirreno Adriatico, regolando in volata i tre avversari diretti, precendendo nell’ordine Primoz Roglic, Adam Yates e Jakob Fuglsang.

Cadute e vittoria – Lutsenko è riuscito a vincere nonostante due cadute nel finale, la prima nella discesa dei Cappuccini (a 15 km dal traguardo) e la seconda a 1,5 km dall’arrivo. Il portacolori della Astana si era reso protagonista di un’azione solitaria iniziata a 40 km dal traguardo, raggiungendo anche un vantaggio massimo di 1′ sui più immediati inseguitori. Nella seconda salita dei Cappuccini rompe gli indugi Roglic. Lo sloveno si porta dietro Fuglsang e il leader della Generale Yates.

Finale al cardiopalma – Lutsenko davanti con un vantaggio di 10″sugli inseguitori sembra aver la vittoria in tasca, ma cade affrontando una curva verso sinistra. I tre inseguitori rientrano. A giocarsi la tappa sono in quattro. Lutsenko ha ancora energie per sprintare, andando a conquistare il quinto successo stagionale, dopo le tre tappe e la vittoria finale al Tour of Oman.

Seguici e condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Egan Bernal

Parigi-Nizza – Quintana regala spettacolo ma Bernal centra il bersaglio

L’ultima fatica della Corsa verso il Sole regala ...