uijtdebroeks-cyclingtime

La nuova stagione del ciclismo su strada è già iniziata con i primi ritiri collegiali delle squadre. Molte le novità, dal ritorno di Nairo Quintana in maglia Movistar al passaggio di Primoz Roglic alla Bora Hansgrohe. Ma a tenere banco è ancora il ciclomercato con un vero e proprio caso, quello di Cian Uijtdebroeks.

I fatti – Il talento belga (classe 2003) ha da poco firmato un contratto quadriennale con la Jumbo Visma. Sin qui tutto bene, se non fosse che Uijtdebroeks è legato contrattualmente con un’altra squadra, la Bora Hansgrohe. Gli avvocati di ambo le parti sono già al lavoro. Un vero e proprio sguazzabuglio di cui non si vede, per adesso, la soluzione. Il ciclista vuole a tutti i costi la Jumbo Visma; per adesso si allena in maglia neutra in attesa di conoscere il proprio futuro.

Di Giuseppe Girolamo

Sono siciliano, anche se sono nato (per puro caso) a Torino il 28 giugno 1973. Perchè scrivo di ciclismo? Perchè da corridore ero troppo scarso! Addetto stampa e organizzatore di eventi sportivi e culturali. Per info: giuseppegirolamo@gmail.com