Home / Professionisti / l’Italia porta bene allo svizzero Schmid
schmid-cyclingtime

l’Italia porta bene allo svizzero Schmid

La prima vittoria da professionista nel 2021 nell’undicesima tappa del Giro d’Ityalia, con arrivo a Montalcino. Mauro Schmid (classe 1999) sceglie ancora l’Italia per siglare il suo secondo successo in carriera, stavolta nella frazione d’apertura della Settimana Coppi e Bartali. Sul traguardo di Riccione lo svizzero ha regolato in volata il compagno di fuga Eddie Dunbar. In due si erano avvantaggiati sull’ultima salita di giornata, posta a poco meno di trenta chilometri dal traguardo. Per il tandem di testa è stato un lungo testa a testa col primo gruppo inseguitore, composto da una trentina di atleti. Alla fine il divario tra i battistrada e gli inseguitori è stato di 16″; plotone regolato da Ethan Hayter su Mathieu van der Poel.

x

Check Also

campenaerts-cyclingtime

Volata a due al Tour of Leuven: Campenaerts batte Stybar

Victor Campenaerts conquista il primo successo stagionale vincendo il Tour of Leuven. ...