Home / Professionisti / La Jumbo Visma punta tutto sul Tour: Domoulin e Roglic non saranno al Giro
Dumoulin

La Jumbo Visma punta tutto sul Tour: Domoulin e Roglic non saranno al Giro

Presentata ad Amsterdam la Jumbo Visma. La formazione olandese ha in Tom Dumoulin e Primoz Roglic gli uomini più rappresentativi. Nel corso della presentazione sono stati svelati i programmi stagionali dell’olandese e dello sloveno: entrambi saranno al via del Tour de France e diserteranno il Giro d’Italia.

Dopo quattro partecipazioni consecutivi Dumoulin non sarà al via della corsa rosa. Il debutto nel 2016 col ritiro nell’undicesima tappa. Nel 2017 il successo finale e l’anno successivo il secondo posto alle spalle di Chris Froome. Nel 2019 la sfortuna ha bussato alle porte della “Farfalla di Maastricht”, con la rovinosa caduta e il ritiro a conclusione della quinta frazione. Niente Giro, dunque, e assalto al Tour de France. Per Dumoulin sarà la sesta partecipazione alla corsa francese; il miglior risultato il secondo posto del 2018 dietro Geraint Thomas. I tifosi italiani potranno vedere l’asso olandese alla Milano Sanremo e alla Tirreno Adriatico.

Roglic (classe 1989) vincitore della Tirreno Adriatico 2019

Niente Giro anche per Roglic, dopo il terzo posto del 2019 lo sloveno ha deciso di puntare tutto sul Tour de France, e per lui sarà la terza partecipazione dopo il 38esimo posto del 2016 e 2018 e il quarto posto del 2018. Per il ciclista sloveno non ci sarà neanche la difesa del titolo alla Tirreno Adriatico, preferendo alla Corsa dei due Mari la Parigi Nizza.

Groenewegen (classe 1993)

Al Giro d’Italia sarà per la prima volta al via Dylan Groenewegen. Il 26enne velocista olandese, già vincitore di quattro tappe al Tour de France, cerca il primo successo parziale nella corsa rosa e avrà come obiettivo la vittoria finale nella Classifica a punti.

Seguici e condividi