cyclingtime

  • Categoria: Vuelta

Froome parla chiaro "I miei compagni andavano esclusi"

froome

Il pasticcio è stato fatto. Unanime da più parti si alza il grido di disapprovazione per quanto successo al termine della quindicesima tappa della Vuelta Espana.  L'arrivo fuori tempo massimo avrebbe mandato a casa una novantina di corridori lasciandone in gara soltanto 71. La giuria contravvenendo a ogni articolo del regolamento,  invece, ha riammesso tutti, falsando in questo modo la corsa.

A usufruire in maniera positiva della decisione dei giudici di gara é stato Chris Froome. Il britannico era stato il solo componente del team SKY a concludere la tappa entro il tempo previsto. "I miei compagni andavano esclusi dalla corsa", ha commentato così il vincitore dell'ultimo Tour de France, quando gli é stata posta la domanda di cosa ne pensasse della decisione presa dalla giuria. Un ammissione onorevole, anche in virtù del fatto che Froome nelle tappe finali della corsa si ritroverà l'aiuto dei compagni di squadra, fondamentale per tentare l'assalto alla leadership di Nairo Quintana.

Vuelta ancora da giocare - Secondo Froome ci sono ancora tappe a lui congeniali dove tenterà di ribaltare la classifica: "Ho la crono della 19esima tappa dalla mia parte. Quintana sta dimostrando di essere molto forte, ma se io non avessi avuto quel momento di crisi nella 15esima tappa sarei ancora più vicino in classifica. Per adesso bisogna guardare la realtà e le mie probabilitá di vincere la Vuelta sono molto poche. Ma io resto fiducioso".

Stagione - "La Vuelta Espana sará il mio ultimo impegno stagionale. É stato un anno lungo e impegnativo e adesso voglio un pò godermi la famiglia", ha detto Froome in conclusione.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!