cyclingtime

  • Categoria: Vuelta

"Piedone" Froome, addio doppietta: Anquetil e Hinault restano isolati

froomeAlla partenza della Vuelta Espana 2015 l'intento di Chris Froome era quello di affiancare Jacques Anquetil e Bernard Hinault. I due ciclisti francesi sono gli unici ad aver centrato la doppietta Tour-Vuelta: Anquetil nel 1963 e Hinault nel 1978.

Froome ha dovuto dire addio ai sogni di gloria nell'undicesima tappa. Coinvolto in una caduta nelle prima metà di frazione, il vincitore del Tour de France 2015 ha proseguito la corsa, arrivando, però al traguardo con un ritardo enorme nei confronti del vincitore di tappa, Mikel Landa. In classifica generale Froome era precipitato a 7'30" dal leader, Fabio Aru. A fine tappa le radiografie hanno riscontrato la frattura del piede. Froome deve accantonare il sogno "doppietta". Ma a lui vanno gli applausi dei tifosi per aver onorato sino in fondo la corsa spagnola. Chapeau!

Piccolo neo - In quella maledetta undicesima tappa, Froome si è lasciato andare in diretta TV ad una bestemmia, rigorosamente in italiano. L'accaduto non è sfuggito all'occhio delle telecamere, come non è sfuggito alla gogna mediatica di tutti coloro i quali hanno evidenziato le parole poco "ortodosse" del britannico. Da condannare la bestemmia, anche se, col senno del poi, possiamo capire e comprendere il momentaneo stato d'animo di Froome.

(foto teamsky.com)

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!