cyclingtime

  • Categoria: Vuelta

Vuelta - Contador attacca, Froome cade due volte e il suo trono vacilla

contador

Tomasz Marczynski coglie il secondo successo alla Vuelta aggiudicandosi la 12^ tappa Motril-Antequera (160 km), al termine di una lunga fuga iniziata con altri attaccanti e finalizzata sull’ultima asperità di giornata. La tappa di oggi rischia di essere decisiva nell’economia finale, per l’attacco di Alberto Contador sulla salita del Puerto del Leon, la doppia caduta di Chris Froome, il tentativo di Nibali. Spettacolo e pathos in un finale di tappa entusiasmante.

L’attacco del Pistolero ritrovato. Ad accendere la miccia ci pensa come al solito Contador, che sull’ultima salita stacca tutti gli altri big mandando in visibilio gli spettatori. Non sarà quello di un tempo, ma la classe infinita di questo fuoriclasse all’ultima recita in questa Vuelta basta e avanza per renderlo ancora un attore di primissimo piano. La Sky non risponde, controllando la situazione. Davanti, reduce della fuga iniziale, viene fermato Edward Theuns, gregario di Contador. Lo spagnolo trova così un valido sostegno alla sua già brillante iniziativa.

Froome cade due volte! Il keniano bianco cade! Attende l’ammiraglia, cambia bicicletta, riparte e cade nuovamente! Il vincitore degli ultimi 3 Tour si rialza prontamente ma, per la prima volta in questa Vuelta, il suo strapotere vacilla. Nibali aumenta l’andatura nel gruppo dei migliori in classifica.

Mentre Marczynski trionfa meritatamente, con Fraile secondo e Rojas terzo, alle loro spalle ci si gioca un pezzo di Vuelta.

Alla fine Froome, aiutato da un Poels e Nieve, riesce a limitare i danni perdendo 42” da Contador e 20” dal gruppo Nibali.

Nibali a 59" da Froome. Meno di un minuto separa adesso il messinese dalla maglia rossa; 3° Esteban Chaves a 2’13”, 4° il sorprendente David De La Cruz  a 2’16”, 5° Wilco Kelderman a 2’17”. Contador è 9° a 3’13”.

Tagged under: vuelta espana,,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!