cyclingtime

  • Categoria: Vuelta

Contador chiude alla Vuelta la sua straordinaria carriera

contador

L'addio era stato fissato per la fine della stagione 2016, poi il clamoroso ripensamento e la decisione di continuare altri due anni, con l'unico grande obiettivo di rivencere il Tour de France. Alberto Contador, però, ha potuto constatare a proprie spese di non essere più quello di un tempo. Tour de France in ombra, ad eccezione di qualche sporadica comparsata. Il nono posto in classifica generale non può essere una consolazione per un campione assoluto.

"El Pistolero" al termine della Grande Boucle aveva fissato un incontro con i tecnici della Tek Segafredo per stabilire il futuro. Adesso il campione di Pinto ufficializza il proprio ritiro. L'ultima gara sarà la Vuelta Espana, corsa affrontata per quattro volte e vinta in ben tre occasioni.

Nel favoloso palmares di Contador figurano anche i due successi al Giro d'Italia (2008 e 2015) e al Tour de France (2007 e 2009). Sarebbero tre i trionfi sia al Giro sia al Tour, ma le vittorie rispettivamente nel 2011 e nel 2010 gli sono state revocate per una vicenda doping pardossale, dai contorni poco chiari.

Tagged under: alberto contador,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!