cyclingtime

  • Categoria: Vuelta

Ecco la Vuelta 2017: l'Angliru sarà il giudice supremo

vuelta

Partenza il 19 agosto da Nimes,  in Francia, con una cronometro di 13,8 Km e tradizionale arrivo a Madrid il 10 settembre. L'edizione numero 72 della Vuelta Espana è stata ufficialmente svelata. La corsa spagnola ancora una volta sembra disegnata per emozionare sino alla fine, così come avvenuto lo scorso anno, con la sfida tra Nairo Quintana e Chris Froome. Alla fine è stato il colombiano a conquistare la vittoria finale, dopo una sfida senza esclusione di colpi con il portacolori della SKY.

L'Alto de Angliru rappresenterà l'ultimo baluardo verso il successo. La terribile salita asturiana sarà l'arrivo di tappa della penultima tappa.

Al via - stando alle dichiarazioni di inizio anno - dovrebbero esserci anche Vincenzo Nibali e Fabio Aru, vincitori della Vuelta rispettivamente nel 2010 e nel 2015. In totale sono sei le vittorie italiane in terra di Spagna: oltre a Nibali e Aru sono riusciti a portare in Italia la maglia Roja Angelo Conterno, Felice Gimondi, Giovanni Battaglin e Marco Giovannetti.

Tagged under: vuelta espana,,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!