cyclingtime

L'addio di Cunego: il Giro 2004 la perla più preziosa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cunego giro d'italia

Sabato, in occasione del campionato italiano, si chiuderà la carriera di Damano Cunego. Un palmares importante quello del veronese, contraddistinto dal successo al Giro d’Italia del 2004, a soli 22 anni, da tre edizioni del Giro di Lombardia, una Amstel Gold Racd e un argento mondiale, conquistato a Varese 2008 alle spalle di Alessandro Ballan. Numeri importanti.

La vittoria più bella resta quella al Giro d'Italia. Un successo colto in maniera inaspettata, a scapito del più blasonato compagno di squadra Gilberto Simoni. Il ciclista trentino al via di quella edizione, l'87esima della corsa rosa, partiva da grande favorito, con Cunego a fare da gregario di lusso. Il veronese si era messo in evidenza nelle settimane precedenti al Giro del Trentino, conquistando due tappe e la classifica finale, ma niente in casa Saeco - diretta da Giuseppe Martinelli - lasciava intravedere un epilogo diverso da quello programmato alla partenza da Genova. Il Giro rivela tutto il talento di Cunego, alla sua seconda partecipazione, dopo quella dell'anno precedente: vince quattro tappe e alla fine giunge da trionfatore sul traguardo finale di Milano, precedendo nella Generale Serhij Honcar di 2’02” e Simoni di 2’05”. Fu un successo non senza polemiche, con Simoni che più volte gridò al tradimento.

Quella rosa resta la perla più pregiata di una carriera impreziosita da altri successi, ma nessuna riuscì a eguagliare quel fantastico 2004.

Tagged under: damiano cunego,

CYCLINGTIME.IT

Supplemento di messina7.it
Agenzia di Stampa a carattere provinciale edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!