cyclingtime

Valverde sempre più El Imbatido: superiore anche al giovane Lopez

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

valverde e lopez

Alejandro Valverde è tornato ai livelli del 2017, antecedenti all’infortunio del Tour. 5 vittorie in 14 giorni di gara (2 gare a tappe di buon livello e 3 splendide tappe) sono un bel viatico per le verifiche più importanti che attendono lo spagnolo. Intanto, ieri è stato fenomenale sulla salita finale. Freddo, lucido, agile, potente, una freschezza atletica impressionante al cospetto di un anagrafe che dice quasi 38 anni! Il gesto atletico realizzato per riprendere Miguel Angel Lopez è davvero degno di nota.

Colpisce la facilità con la quale Valverde riesce a disporre degli avversari a suo piacimento, dà l’impressione di poter fare veramente quello che vuole. Sulla rotta di Jebel Hafeet ha realizzato un autentico capolavoro quando, ai -3, è scattato dal gruppetto che inseguiva Miguel Angel Lopez, e saltando sui pedali a velocità doppia ha annullato un distacco di 18” in soli 42”! Davvero qualcosa di superlativo, considerando che Lopez (24 anni, già vincitore del Tour de Suisse 2016 e di 2 tappe alla Vuelta 2017) è uno degli scalatori più forti al mondo.

Don Alejandro è tornato El Imbatido.

(nella foto in alto il momento in cui Valverde riprende Lopez)

Tagged under: alejandro valverde,

CYCLINGTIME.IT

Supplemento di messina7.it
Agenzia di Stampa a carattere provinciale edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!