cyclingtime

Il passato è alle spalle: Felline riparte con fiducia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

felline

Per Fabio Felline la stagione 2017 si è chiusa con un mesto ritiro prima del previsto a causa di una toxoplasmosi. Il portacolori della Trek Segafredo aveva iniziato nel migliore dei modi con la vittoria del Trofeo Laigueglia, alla prima uscita stagionale, continuando con qualche piazzamento (anche in qualche classica del nord) e con un'ulteriore pvittoria a cronometro nella prima tappa del Giro di Romandia.

Per Felline i malanni sembrano essere alle spalle e, come dice nell'intervista a cyclingnews, adesso si dice fiducioso per il 2018: "Fino a Maggio stava andando tutto abbastanza bene, avevo buone sensazione ed ero soddisfatto di come si stava evolvendo la stagione. Poi ho preso la Toxoplasmosi e la mia forza è nettamente diminuita. Ora mi sono ripreso e sono carico per la stagione 2018". 

Il piemontese, classe 1990, non fa mistero di prediligere le gare sul pavè: "Adoro le gare sul pavé, mi affascinano parecchio, ho acquisito la giusta esperienza e sono sicuro di poter fare bene in questo tipo di gare".
 
(nella foto in alto Felline prima della partenza al Giro delle Fiandre 2017, concluso in 19esima posizione)
Tagged under: fabio felline,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!