cyclingtime

Poker di Cavendish! 30 tappe al Tour!

cavendish

Mark Cavendish si conferma il velocista n. 1 di questo Tour, dopo l'appannamento delle ultime tre edizioni, non lasciando scampo alla concorrenza nella 14^ tappa, Montelimar – Villars-Les-Dombes – Parc des Oiseaux (208,5 km). Ultimo appuntamento per i velocisti prima della passerella finale di Parigi. I coraggiosi all’attacco sono il nostro Cesare Benedetti (spesso protagonista di fughe a lunga gittata), Alex Howes, Jeremy Roy e Martin Elmiger. Gli ultimi a resistere al rientro del gruppo compatto sono Roy ed Elmiger, che vengono riassorbiti a soli 3,4 km dal traguardo. Un lunghissimo rettilineo di 3.100 metri fa da cornice allo sprint. Treno della Etixx (Kittel), della Lotto (Greipel), ma alla fine è ancora una volta Mark Cavendish a gioire per uno strepitoso poker in questo Tour. I battuti sono Kristoff, Sagan, un redivivo Degenkolb, Kittel e Greipel: il gotha della velocità mondiale.

Per il britannico è il successo n. 30 al Tour, solamente quattro lunghezze lo separano del record di Eddy Merckx.

 

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!