cyclingtime

Froome - Supremazia schiacciante o bluff ben riuscito?

froomeChiudete tutto, fermate il Tour, mandate tutti  a casa! Non ha nessun senso andare avanti se Chris Froome stacca tutti anche in pianura. Saranno troppe le umiliazioni che subiranno i suoi avversari appena la strada tornerà a salire. Se il britannico riesce a incollarsi alla ruota di un indemoniato Sagan (che fantastico corridore!) e a guadagnare ulteriori secondi sui diretti antagonisti anche in una tappa per velocisti non è difficile immaginare quanti minuti infliggerà loro appena affronteranno il terreno a lui più congeniale.

froomeMa siamo sicuri che sarà davvero così? Siamo certi che il Froome di quest'anno stenderà tutti sulle Alpi e nei chilometri a cronometro? Quale origine ha questa improvvisa inventiva dimostrata in corsa, che gli ha fatto guadagnare tempo prezioso in discesa e in pianura senza però riuscire ad affondare il colpo sulle salite dei Pirenei? Lui, che in corsa di solito non si preoccupa neanche del comportamento degli avversari, non li segue subito quando scattano, confortato dai dati scientifici e di wattaggio che gli consentono di conoscere alla perfezione quale andatura può sostenere salendo ogni montagna. Anche la reazione spropositata nei confronti di un caloroso tifoso che gli correva a fianco (comportamento sempre deplorevole ma non tanto da meritare un pugno) potrebbe essere sintomo della mancanza di tutte quelle sicurezze al limite del maniacale su cui ha costruito i suoi passati e meritati trionfi alla Grande Boucle. Basti pensare che lo scorso anno non ha perso il suo classico aplomb inglese neanche quando gli hanno pisciato in testa (pardon, quando li hanno buttato addosso dell'urina).

froomeCi sbaglieremo di certo, e già dalle prime vere salite in avanti vedremo un Chris Froome più forte che mai, ma fino ad allora ci resta il dubbio che il grande impegno profuso finora su terreni a lui meno simpatici possano essere la spia di una condizione meno fantastica e rassicurante degli anni passati.

(foto letour.fr)

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!