cyclingtime

Cavendish si veste di giallo per la prima volta

cavendish

Parla britannico il primo arrivo allo sprint del Tour de France 2016. Ad avere la meglio nella prima tappa è stato Mark Cavendish, alla sua 27esima vittoria alla Grand Boucle. Per il portacolori della Dimension Data arriva anche la maglia gialla, la prima in carriera.

Cronaca - Solita tappa per velocisti con la fuga nata in partenza, protagonisti cinque uomini. Il gruppo lascia fare, anche se non concede molto spazio. L'azione viene annullata a poco meno di 7 km dal traguardo, ultimi due a cedere Antony De la Place e Alex Howes.

Lo sprint finale è un capolavoro di Cavendish, abile prima a sfruttare il lavoro di Peter Sagan e poi a rintuzzare il rientro di Marcel Kittel. Una vittoria alla Cavendish!

Caduta - Alberto Contador è stato coinvolto in una caduta a una ottantina di chilometri dal traguardo. Lo spagnolo è scivolato a terra nell'affrontare una curva verso destra, riportando escoriazioni e una forte botta alla spalla destra. Con la maglia a brandelli, Contador è rientrato prontamente in gruppo, arrivando al traguardo senza problemi. Dalle prime cure prestate dal medico di corsa non sembrano esserci complicazioni.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!