cyclingtime

ITALIANS DO IT BETTER - Tosatto e Bennati, una vita da mediani

tour de france

Esistono delle professioni dove apparire in un certo modo è l’unica cosa che conta; poi, ne esistono altre dove il palcoscenico lascia spazio alle quinte, dove la vanità cede il passo all’altruismo, dove l’unica cosa che conta è il sacrificio. Se si ricopre un ruolo del genere ogni ambizione personale va ridimensionata, frenata, e sopita per un bene comune più alto. Questo è il compito che spetta al gregario. Una sorta di Leonard Zelig del ciclismo, che assume e asseconda gli stati d’animo del capitano al quale si avvicina. Vive con lui gioie e dolori, attese e frustrazioni, gare e allenamenti, sperando che un giorno, tutta quella fatica possa essere ripagata. È una sensazione che conoscono bene Daniele Bennati e Matteo Tosatto, entrambi alla corte del Pistolero da anni. Se chiedete a loro, nota la professionalità e la modestia dei personaggi, vi diranno che non fanno nulla di speciale, che si limitano a quello per cui sono stipendiati, ma a sentire i complimenti con cui periodicamente li travolge Contador, si direbbe che lo spagnolo non la pensa certo allo stesso modo. D’altronde non potrebbe essere altrimenti; per lui, Bennati e Tosatto sono angeli custodi, sono quelli che lo pilotano tra i ventagli e i concitati finali pianeggianti, quelli che tracciano la via sulle pietre di porfido, quelli che un passaggio in testa al gruppo non se lo risparmiano mai, che sia salita o discesa, pianura o mangia e bevi. Quelli per cui il lavoro sporco non è stata certo stata una scelta obbligata, anche se, si sa: "se non si ha lo spunto della punta nè del dieci", si è destinati ad una vita da mediano. Una posizione, che i due Tinkoff-Saxò, sanno interpretare magistralmente.

tourde france

L'undicesima tappa, purtroppo ha visto il ritiro di Bennati, coinvolto in una caduta. L'aretino ha espresso disappunto attraverso un post pubblicato sul proprio profilo twitter: "Spero niente di rotto.Girano le p....Lasciare il Tour per una caduta stupida,anzi per uno stupido che ti fa cadere".

Leggi anche:Tosatto l'inossidabile, al servizio di Sagan e Contador

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!