cyclingtime

Visconti: "Quando ho visto Majka ho capito che non ce l'avrei fatta"

Pau - Alla partenza della tappa odierna del Tour de France, Giovanni Visconti ha rilasciato poche parole ai microfoni di Cyclingtime ed Elleradio sulla frazione che ieri lo ha visto conquistare il secondo posto. “Ieri ci ho davvero creduto. Quando mancavano cinque chilometri al traguardo ho pensato veramente di farcela, però quando ho visto sbucare Majka alle mie spalle ho capito che non ci sarebbe stata speranza perché andava veramente troppo forte.

Sono comunque soddisfatto del mio Tour, così come la squadra è soddisfatta del rendimento di Valverde: non credo potesse fare di più, fare di meglio significherebbe fare meglio di Nibali ma in questo momento lui è il più forte, è inavvicinabile”. Dopo il Tour, il prossimo appuntamento sarà il mondiale di Ponferrada: "ho già stilato un calendario di gare insieme al ct Davide Cassani: darò il massimo per farmi trovare pronto”.

 

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!