cyclingtime

Cinque anni dopo Nocentini, Nibali riporta il giallo in Italia

"Questa vittoria ha un altro sapore e non me la aspettavo neanche io", ha dichiarato Vincenzo Nibali ai microfoni di Rai Sport, subito dopo la premiazione della seconda tappa del Tour de France, vinta dal messinese.

Nibali

"E’ stata un’azione difficile perché ho trovato vento contro e ho dovuto gestire lo sforzo. Ho pensato più alla vittoria di tappa che a guadagnare secondi. Però devo dire che sto veramente bene e mi sono piaciuto. Tutti aspettavano la volata e io li ho sorpresi anche grazie a un grande lavoro di squadra".

Il siciliano ha quindi lanciato subito il guanto di sfida agli altri due grandi favoriti della vigilia: "Sia Alberto Contador che Chris Froome sono dei grandi avversari. Con Michele Scarponi abbiamo monitorato la situazione ed alla fine abbiamo deciso di provarci. L'inizio del 2014 è stato molto difficile. La vittoria del Campionato Italiano ha rappresentato la svolta, dandomi grande fiducia. E' un sogno iniziare così anche il Tour de France”.

Nibali parla del proseguo della corsa francese: “Questa per me è una vittoria meravigliosa e mi ripaga di tutti i sacrifici fatti nei mesi precedenti. L’inizio di stagione è stato molto travagliato, ma dopo la vittoria al campionato italiano ho acquisito la giusta convinzione e fiducia nei miei mezzi. Il mio obiettivo resta quello di far bene in classifica generale, ma so benissimo che il Tour è una corsa dura e impegnativa e io voglio cercare di rimanere sempre concentrato. Sono superstizioso e non faccio pronostici, per adesso mi godo questa maglia gialla.

Nibali è uno dei pochi ciclisti in attività ad avere indossato tutte e tre le maglie di leader dei grandi Giri; prima della maglia gialla Nibali aveva già indossato la maglia Roja della Vuelta Espana, la maglia Rosa del Giro d’Italia.

La maglia gialla ritorna in Italia dopo 5 anni; ultimo a vestire il simbolo del primato della Grand Bouclke è stato Rinaldo Nocentini, nel 2009.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!