cyclingtime

Ancora fotofinish al Tour: Uran batte Barguil

uran

La nona tappa del Tour de France ha visto la vittoria di Rigoberto Uran. Il 30enne colombiano ritorna al successo a quasi due anni di distanza dal GP de Québec.

Una frazione considerata tra le più dure di questa edizione della Grand Boucle. Ma a fare selezione non é tanto il profilo altimetrico ma le cadute, tra i coinvolti e costretti al ritiro anche Porte e Thomas.

Alla fine a giocarsi la vittoria sono in sei. Testa a testa tra Uran e Barguil, con il colombiano vincente solo grazie a una manciata di centimetri. Per Uran si tratta della prima vittoria al Tour de France. Secondo Barguil, terzo Froome. Poi rispettivamente Bardet, Aru e Fuglsang.

In ritardo di 1'15" giungono Daniel Martin (anche lui coinvolto in una caduta in discesa a 20 km dal traguardo) e Nairo Quintana. Malissimo Contador giunto al traguardo con un ritardo di 4'19".

Chris Froome ha conservato la maglia gialla.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!