cyclingtime

Ancora fotofinish al Tour: Uran batte Barguil

uran

La nona tappa del Tour de France ha visto la vittoria di Rigoberto Uran. Il 30enne colombiano ritorna al successo a quasi due anni di distanza dal GP de Québec.

Una frazione considerata tra le più dure di questa edizione della Grand Boucle. Ma a fare selezione non é tanto il profilo altimetrico ma le cadute, tra i coinvolti e costretti al ritiro anche Porte e Thomas.

Alla fine a giocarsi la vittoria sono in sei. Testa a testa tra Uran e Barguil, con il colombiano vincente solo grazie a una manciata di centimetri. Per Uran si tratta della prima vittoria al Tour de France. Secondo Barguil, terzo Froome. Poi rispettivamente Bardet, Aru e Fuglsang.

In ritardo di 1'15" giungono Daniel Martin (anche lui coinvolto in una caduta in discesa a 20 km dal traguardo) e Nairo Quintana. Malissimo Contador giunto al traguardo con un ritardo di 4'19".

Chris Froome ha conservato la maglia gialla.

CYCLINGTIME.IT

Edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!