cyclingtime

Aru abbatte la corazzata SKY

aru

Fabio Aru ha vinto la quinta tappa del Tour de France, staccando tutti nell'ultima durissima salita. Per il sardo è il primo successo al Tour de France.

Cronaca - Da Vittel a Plance des Belles Filles (160 km) con la durissima ascesa finale, primo arrivo in salita di questo Tour. Un'erta breve, 5,9 km all'8,5% con punte al 22% nell'ultimo tratto.

Fuga - Nomi importanti all'attacco: su tutti Philippe Gilbert (35 anni oggi, Auguri!), Thomas Voeckler, Dylan Van Baarle, Jano Bakelants, Edvald Boasson Hagen e Pierre Luc Perichon.

Salita finale - Tutto il team Sky in testa! Grande dimostrazione di forza della corazzata che ha vinto 4 degli ultimi 5 Tour! Gilbert e Bakelants sono gli ultimi ad essere ripresi ai -4. La Sky continua nel suo martellante forcing. Pedala bene Aru. Encomiabile il lavoro di Michal Kwiatkowski, poi ai -3,2 si lascia sfilare ed è la volta di Mikel Nieve. Il gruppo si assottiglia-

Scatto di Aru - Il campione d'Italia parte a 2,4 km dal termine. Nessuno risponde e il vantaggio aumenta! 20" a -1,9. Parte Froome, tallonato da Porte. In difficoltà Quintana e la maglia gialla Thomas. Aru è ormai sotto lo striscione dell'ultimo chilometro. Trionfo di Aru! Tre anni fa il tricolore di Nibali. Il primo inseguitore è Daniel Martin, poi Chris Froome (nuovo leader della Generale) e Richie Porte a 18"; Quintana perde 32". 

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!