cyclingtime

Arriva l’aiuto del Governo: il GP Liberazione è salvo

gp liberazioneIl GP Liberazione si farà grazie al contributo del Ministero dello Sport. Il ministro Luca Lotti ha tranquillizzato gli organizzatori delle corsa romana,  garantendo loro un contributo di 50 mila euro. Una boccata d’ossigeno per una gara storica del ciclismo dilettantistico internazionale.

La gara si svolgerà, dunque, regolarmente il 25 aprile e si correrà sul tradizionale circuito di 6 chilometri da ripetersi 23 volte, per un totale di 138 chilometri. Il tracciato si snoderà tra le Terme di Caracalla, le Mura Ardeatine e Porta San Paolo.

Lo scorso anno a tagliare solitario il traguardo fu Vincenzo Albanese, ultimo vincitore di un albo d’oro prestigioso. Manca poco più di un mese alla 72esima edizione ed è ora di lavorare sodo per allestire un evento degno di tale blasone. Come si dice in questi casi “testa sotto e pedalare”.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!