cyclingtime

Se c'è volata c'è Gaviria

Gaviria tour

Fernando Gaviria si ripete al Tour de France. Dopo la frazione d'apertura il colombiano ha fatto sua la quarta tappa regolando in volata il gruppo compatto, precedendo nell'ordine Peter Sagan e Andre Greipel. Buon sesto posto per Andrea Pasqualon, primo degli italiani.

LA CORSA -  La fuga di quattro uomini ha caratterizzato la giornata già dai primi chilometri. I battistrada hanno creduto sino alla fine nell'impresa di coronare col successo la loro azione. Il gruppo, però, viaggiava spedito, annullando il tentativo in vista dello striscione dell'ultimo chilometro.

LA VOLATA - Il bis di Gaviria arrivava ancora una volta grazie al lavoro eccellente dei propri compagni della Quick Step Floors. L'ultimo uomo era sempre un fantastico Max Richeze. L'argentino riesce ad aprire al meglio la strada verso il nono successo stagionale di Gaviria, bravo a rintuzzare le rimonte di Sagan e Greipel.

GENERALE - Greg Van Avermaet resta in maglia gialla, mantenendo inalterati i distacchi con gli avversari. Il solo ad aver accusato il colpo è Ilnur Zakarin. Il russo - coinvolto nella caduta avvenuta a 4,5 km dal traguardo - ha tagliato il traguardo col ritardo di 59" è adesso in classifica scivola in 42esima posizione a 1'51".

CYCLINGTIME.IT

Supplemento di messina7.it
Agenzia di Stampa a carattere provinciale edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!