cyclingtime

Sosa senza rivali in salita

Sosa sibiu

Avevamo avuto modo di ammirarlo durante la cavalcata sul Passo Giau, quando giunse solitario sull'arrivo della terza tappa della Adriatica Ionica Race. Un altro arrivo in salita e un'altra cavalcata solitaria per Ivan Ramiro Sosa, stavolta in Romania, nella seconda tappa del Sibiu Tour.

Il 20enne colombiano è giunto a braccia alzate sul traguardo di Balea Lac col vantaggio di 38" sul primo dei battuti, il russo Aleksey Rybalkin. Terzo posto per Antonio Santoro, distanziato di 55".

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!