cyclingtime

La nuova sfida di Moreno Moser

Moreno Moser

Al suo primo anno da professionista seppe impressionare, vincendo di giustezza gare prestigiose come il Trofeo Laigueglia, il GP Francoforte, due tappe e classifica finale del Giro di Polonia. Niente male per un neo professionista. Moreno Moser, anche per questo (e non solo per il cognome) sembrava un predestinato, anche negli ultimi anni i risultati non hanno dato seguito alle aspettative, Adesso si apre l'opportunità di una Professional italiana, la Nippo Vini Fantini.

CARRIERA - Lo splendido 2012 venne confermato dalla vittoria l'anno successivo alla Strade Bianche. La corsa senese sembrava proiettarlo verso successi eccezionali, ma per il trentino quella restò l'unica perla di una stagione da considerarsi al di sotto delle attese. Poi nulla. Bisognava attendere il 2015, l'ottava tappa del Giro d'Austria per vedere nuovamente Moser a braccia alzate. Altri tre anni di silenzio (quasi) assoluto e quest'anno il bis al Trofeo Laigueglia. La gara ligure sembrava l'ennesima svolta di una carriera sino adesso sotto tono, anche a causa dei ripetuti infortuni, invece restava l'unica vittoria del 2018.

IL RILANCIO - Dopo due anni di Astana e una carriera all'interno di formazione World Tour, adesso Moreno Moser ha deciso di cambiare decisamente aria, abbracciando il progetto della Nippo Fantini, formazione inserita nella lista UCI Professional. Potrebbe apparire come un balzo indietro, ma se vista a lungo termine, la mossa del 28enne di Trento potrebbe essere letta come il desiderio di ricominciare da dove si era iniziato. Un nuovo inizio per rilanciare il proprio talento.

CYCLINGTIME.IT

Supplemento di messina7.it
Agenzia di Stampa a carattere provinciale edito da GMedia Srls
Registrata presso il Tribunale di Messina con provvedimento n° 13/2011 del 05/12/2011.
Partita IVA: 03352900835

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!