cyclingtime

Medaglie pesanti per gli Azzurri ad Apeldoorn

italia apeldoorn

Il quartetto italiano ha conquistato la medaglia di bronzo ai mondiali su pista di Apeldoorn. Il trenino Azzurro - formato da Liam Bertazzo, Filippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon - ha chiuso la prova stabilendo il nuovo record italiano: tempo di 3'54"606 (media 61,380 km/h) battendo di quasi due secondi la Germania.

La finale è stata vinta dalla Gran Bretgana sulla Danimarca.

Le donne sono pari ai colleghi maschili. Per Balsamo, Valsecchi, Paternoster, Frapporti e Guderzo arriva un bronzo storico: mai un quartetto femminile era salito sul podio mondiale. La medaglia d'oro è andata alle statunitensi. Argento alla Gran Bretagna.

Michele Scartezzini ha chiuso con un argento nello scratch. Loro è andato al bielorusso Yauheni Karaliok. Terzo gradino del podio per Callum Scotson.

Tagged under: pista,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!