cyclingtime

Il Team Bike Civitavecchia avrà una squadra Elite

team bike civitavecchiaPer la prima volta nella sua storia, il Team Bike Civitavecchia avrà una due corridori di categoria Elite nel proprio organico. Davide Di Marco e Maria Adele Tuia saranno infatti i due corridori che completano l’organico arancio-fluo per la stagione 2015 di mountain bike. Entrambi i corridori sono molto legati al progetto del Team Bike Civitavecchia.

Davide Di Marco è reduce dall’esperienza con il Race Mountain Professional Team, squadra nella quale ha militato dal 2012 e per la quale ha rivestito il ruolo di capitano. Il biker è quindi molto legato a Roberto De Simone, titolare del marchio di biciclette che è anche il main sponsor del Team Bike Civitavecchia, e cercherà di mettersi in luce dopo che, in passato, ha anche vestito la maglia della nazionale italiana. “Sono felice per l’opportunità che Roberto De Simone mi ha offerto - afferma Di Marco - il marchio Race Mountain vuole diventare un punto di riferimento nel settore fuoristrada e sostenere noi atleti è senza dubbio un bel modo per far conoscere queste magnifiche biciclette. Nelle ultime stagioni non sono riuscito ad esprimermi su livelli altissimi, quindi il mio primo obiettivo sarà quello di rilanciarmi”.

Per Maria Adele Tuia si tratta invece di un ritorno al mondo della mountain bike: dopo tanti anni passati tra gli amatori, durante i quali è riuscita a conquistare titoli italiani ed internazionali, la nuova portacolori arancio-fluo era riuscita, lo scorso anno, a passare professionista con la squadra su strada della Servetto Footon. In seguito a un 2014 non del tutto soddisfacente, la Tuia torna al suo primo amore, la mountain bike, dopo aver corso una stagione di ciclocross che le è servita soprattutto per prepararsi in vista dei prossimi appuntamenti. “Tornare in mountain bike è per me un ritorno alle origini - spiega la Tuia - e farlo nella squadra di Vanessa Casati e Vladimiro Tarallo, con i quali condivido in primis un rapporto di amicizia, è molto bello e stimolante. La mia avventura su strada non è andata come mi aspettavo, però dopo la stagione del ciclocross la voglia di rimettermi in gioco anche nella mountain bike è tanta”.

Vanessa Casati, presidente del Team Bike Civitavecchia, afferma: “Il nostro principale obiettivo è quello di accompagnare per mano i bambini in un processo di crescita. Ci piacerebbe che nella nostra squadra iniziassero a correre da bambini fino a quando non diventeranno Elite. Lentamente stiamo cercando di realizzare questo importante progetto. Il mio ringraziamento è rivolto soprattutto all’azienda Race Mountain, che ci ha dato la possibilità di creare questa importante e nuova realtà”.

Entrambi i corridori utilizzeranno le R 27,5 Race Mountain.

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!