cyclingtime

Bici al chiodo per Napolitano: "Al Giro la vittoria più bella"

NapolitanoLa vittoria di tappa a Lido di Camaiore nella nona tappa del Giro d'Italia 2007 resterà il ricordo più bello nella carriera di Danilo Napolitano: "La mia vittoria più bella. Un'emozione che non dimenticherò mai".

Passato professionista nel 2004, il siciliano, forse, ha colto meno di quanto ci si aspettava. Velocista dotato di potenza pura, il 36enne di Vittoria al termine del 2017 ha deciso di appendere la bici al chiodo. Una carriera chiusa con oltre cinquanta vittorie all'attivo, tra cui spiccano, oltre la tappa del Giro, anche tre edizioni della Coppa Bernocchi (record assoluto). Ma anche qualche rammarico: "Quello di non essere riuscito a trovare la vittoria ne al Tour de France, ne alla Vuelta di Spagna. In entrambi i Giri sono arrivato ad un passo dall'arrivare con le braccia alzate, ma purtroppo non è andata come avrei voluto".

In giro per il mondo il primo pensiero di Napolitano è per la famiglia, ma non esclude nel futuro un suo incarico nel ciclismo: "Ho un bimbo piccolo che non sono riuscito ancora a godermi come avrei voluto: questo lavoro ci tiene lontani dagli affetti tra allenamenti e gare. Per adesso tutto il tempo sarà per la famiglia. In futuro, però, mi piacerebbe continuare nel mondo del ciclismo. Sarebbe bello poter collaborare con qualche squadra. Adesso penso a fare il commerciante: ho un negozio di Integratori" (Integra Store, NDR).

E sull'eventuale suo erede: "Non saprei! In questi anni ho visto pochissime persone, quasi nessuno, riuscire a cambiare velocità in maniera repentina negli ultimi 100 metri. Adesso le volate le prendono da lontano e tanti tengono bene anche le salite. Di velocisti puri, potenti, ne vedo pochi in giro. Un velocista su cui punterei il prossimo anno è Elia Viviani. Farà una gran stagione".

Da ciclista a papà a tempo pieno. La nuova vita di Napolitano.

Tagged under: Danilo Napolitano,

"Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti."

"L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser." Per saperne di piu'

Approvo
Per favore dimostra di essere umano!